domenica 15 novembre 2009

Tutto quello che succede, succede là.

C'è questo nuovo blog.
S'intitola Local Hero, come il titolo di un vecchio film che non ho mai visto. Per fortuna l'ha visto Roberto Valentini, paparino del progetto, a cui ho cominciato a collaborare fin da subito. "Tutto quello che succede, succede qui" sono le parole che ne sintetizzano la filosofia: raccogliere storie da ogni angolo del pianeta, verissime, verosimili, ispirate a fatti realmente accaduti, o inventate di sana pianta; storie di persone che - cito dal blog - "ovunque nel mondo, abbiano agito a livello locale con quella che potremmo definire una etica "umana". Che cioè, messi di fronte a una scelta si siano comportati come uomini e donne con "il senso dell'altro" e senza finti buonismi, si siano comportati da eroi della normalità, scegliendo ciò che avvantaggia loro senza recare danno ad altri uomini o donne, all'ambiente, agli animali, alle cose, al futuro. Anzi magari migliorandolo, questo futuro che sembra non esistere più."


L'indirizzo del blog è:
localhero.it A questo link trovate i primi quattro microracconti.




Nessun commento:

Posta un commento