venerdì 30 ottobre 2009

Me la scrivo e me la canto.

Mi rendo conto che sarebbe molto più professionale non dire nulla, e comportarsi con un'indifferenza ingelse. Anche un pelo snob.
Il fatto è che sono davvero molto contento - troppo contento - per la risposta di critica che sta avendo l'anotlogia "Storie scellerate": 13 racconti tra cui "Cinque buchi", il testo del sottoscritto.

Tra le varie recensioni che vi linko, segnalo le ultime due in ordine di tempo: quella di Maria Rosaria Iovinella sul TG COM, e quella interattiva (nel senso che è possibile commentare) di Paolo Serino, su Satisfiction.

Ecco qui l'elenco completo di recensioni:

Narrare è vivere storie scellerate, di Maria Rosaria Iovinella per il TG COM.

La scelleratezza che conduce il mondo, di Gianpaolo Serino per Satisfiction.


Storie scellerate, tredici voci della narrativa italiana, su La Stampa.

Storie scellerate a cura di Ettore Malacarne, di Stefano Donno.

Storie scellerate, su l'Arcilettore.

Se la coperta è corta, di Antiniska Pozzi per Hideout.


Storie scellerate, recensito da Francesca Mazzucato per Books and other sorrow.

Storie scellerate sul portale Territorio musicale.

Post, scriptum e musicatum.

Questo post, per parlare del prossimo evento targato Post42, il nostro delirante gruppo letterario che conta più manifesti che autori. Questa volta collabroreremo con Fabbree DJ.
Lo show s'intitola M/Argini, ed è dedicato ad un progetto dell'ARCI che ha per tema le frontiere.

La serata consisterà in un reading destrutturato e musicato, i cui protagonisti saranno alcuni oggetti simbolici.
Venerdì 6 Novembre - La Tenda - Viale Molza, Modena - ore 21.30


lunedì 19 ottobre 2009

Giovedì nostalgia, venerdì nostalgia 2.0

Giovedì sera sarà una serata nostalgicamente divertente. In PaggeriArte, a Sasòl, perché a Sasòl l'è semper festa, la mostra "Ultime notizie" del Sassolino ospiterà l'evento "Aspettando il Premio Letterario". Incontreremo tutte le "vecchie glorie" del Premio Letterario Città di Sassuolo, dal 2004 al 2008, e scambieremo due chiacchiere con ognuno di loro.

Venerdì la nostalgia si trasferirà a Milano. Tornerò in una città in cui ho abitato per tanti anni, e che non visito da parecchi mesi. Sarò là a presentare, insieme a Ettore Malacarne e a molti altri autori, l'antologia "Storie scellerate", di cui ho già parlato parecchio in questo blog. Se tra il pubblico scorgerò qualche faccia nota, sappia che il tremolio che si impossesserà della mia voce, sarà dovuto esclusiamente all'infuenza, chiaro?

Per la cronaca: Libreria Utopia, Zona Moscova, ore 18.30.

sabato 17 ottobre 2009

Tutti quelli che non hanno più voglia d'imparare

si sono messi a insegnare. Lo diceva, probabilmente utilizzando le parole meglio di me, un certo signor Oscar Wilde. E devo ammettere che è un'affermazione che condivido in pieno: ho sempre preferito iscrivermi a un corso, piuttosto che tenerlo. Ci sono momenti però in cui hai delle sensazioni, ti accorgi che c'è interesse verso un particolare segmento di realtà e che tu, senza nemmeno sapere bene perché, hai qualcosa da dire al riguardo. Nello specifico, da mercoledì 28 ottobre, terrò un corso, se così vogliamo chiamarlo: 7 lezioni alle nove di sera in cui cercherò di insegnare una delle materie meno insegnabili al mondo: la creatività. Parlerò del mestiere del creativo pubblicitario e di come, al di là di tanti bla bla bla, sia possibile far scaturire un'idea dal proprio cervello e riversarla su di un foglio bianco.

Del resto, la creatività ha a che fare con la voglia di continuare per tutta la vita a imparare, e di lasciare una stanza del nostro cervello sempre aperta, in modo che possano continuare a pioverci dentro informazioni, sensazioni, nuove idee. E questo è esattamente quello che mi piace fare.

Il corso è promosso dall'Associazione Temple Bar. I posti, come sempre purtroppo, sono limitati. Per iscrizioni e informazioni chiedete al sottoscritto: vecioveci@hotmail.com o iscrivetevi all'evento su facebook.

mercoledì 14 ottobre 2009

Introduzione a un'introduzione.

Continuano gli appuntamenti letterari ospitati dalla mostra "Ultime notizie" dedicata al mensile di attualità e cultura Il Sassolino.

Domenica 18 ottobre, ore 18:30 in PaggeriArte - Piazzale Della Rosa - Sassuolo, introdurrò brevemente ma con molto piacere una raccolta di poesie scritta da un ragazzo che conosco da una vita, e con cui spesso collaboro a diversi progetti di scrittura:
Giovanni Fantasia, fresco vincitore del premio letterario Coop For Words.
L'antologia, i cui laconici titoli altro non sono che i codici d'avviamento postale di svariate città, s'intitola, per l'appunto, introduzione alle città.

La serata proseguirà con un reading di Giovanni, musicato dai Mustek.

Come sempre, grazie alla Libreria Incontri di Sassuolo per la collaborazione e il supporto.


venerdì 9 ottobre 2009

Sassuolo scellerata.

Secondo appuntamento con la rassegna letteraria organizzata in collaborzione con la mostra "Ultime notizie" del Sassolino, e la Libreria Incontri.

Presenterò "Storie scellerate", antologia edita da Cabila Edizioni, e dialogherò con il curatore Ettore Malacarne.



13 racconti sul tema della scelleratezza del vivere quotidiano, scritti da Luca Ricci, Elena Varvello, Paolo Colagrande, Fabrizio Loschi, Eliselle, Manuela Critelli, Ettore Malacarne, Marco Raffaini, Diego Fontana, Gilda Policastro, Bruna Graziani, Livio Romano, Mauro Pianesi.

Verrà anche proiettato in anteprima nazionale il booktrailer, realizzato dal sottosctitto insieme allo stesso Malacarne e a Diego Toni, e prodotto dall'associazione culturale Vaso d'oro. Qui potete già sbirciarlo in piccolo.




Domenica 11 ottobre, ore 18.30.
PaggeriArte, Piazzale della Rosa, Sassuolo.