mercoledì 4 gennaio 2012

NarrantiErranti sul Resto del Carlino

Mentre il laboratorio di micro-narrazione è nel pieno della terza settimana, arriva anche un inaspettato articolo sul Resto del Carlino. Si tratta di cronaca locale, ma è un segno di come questo progetto appena nato abbia in sé qualcosa di magico. Da quando l'uomo esiste ha svolto due azioni fondamentali: spostarsi di luogo in luogo e raccontare storie.


1 commento:

  1. e' una idea bella, apparentemente semplice, ma difficile tuttavia credo da organizzare, gestire, impaginare successivamente racconti, sul blog...piacevole alla vista per il fondo blu...orizzonte ampio e da percorrere, e il testo, nitido...grazie per questa palestra in cui possiamo scegliere di misurarci, prima di tutto con noi stessi...ed apprezzare i percorsi di altre persone che amano leggere e lo scrivere...:))!

    RispondiElimina